Focus su ricettazione, controindicazioni e interazioni

Il lorazepam, principio attivo del Tavor®, appartiene alla categoria degli ansiolitici e viene impiegato oltre che nel trattamento dell’ansia e come farmaco ipnoinducente, anche nella gestione dell’epilessia.

Questo farmaco necessita della prescrizione medica per poter essere acquistato in farmacia. La ricetta medica ha una validità di un mese per l’acquisto di un massimo di tre confezioni. La durata complessiva del trattamento in caso si ricerchi un effetto ansiolitico, generalmente, non deve superare le 8-12 settimane, compreso un periodo di sospensione graduale. In caso di insonnia, il periodo di trattamento, compreso un periodo di sospensione graduale, si riduce a 4 settimane.

Gli effetti collaterali più frequentemente associati all’assunzione di lorazepam sono: sonnolenza, riduzione della vigilanza, apatia e riduzione delle emozioni, confusione, atassia, debolezza muscolare e sensazione di affaticamento. Questi effetti avversi compaiono solitamente all’inizio della terapia e scompaiono nel giro di qualche giorno.

È importante porre l’attenzione su un altro fattore riguardante questa classe di farmaci, cioè la dipendenza da benzodiazepine. Come tutti gli psicofarmaci, anche il lorazepam deve essere assunto con attenzione, a dosi opportune, sotto il controllo del medico e rispettando le indicazione riportate nel riassunto delle caratteristiche del prodotto per quanto riguarda la durata del trattamento.

In generale è sempre opportuno consultare il medico prima di assumere lorazepam soprattutto se si stanno già assumendo farmaci. Particolare attenzione alle possibili interazioni con: farmaci neurolettici, sedativi, ipnotici, antidepressivi, ansiolitici, antiepilettici e anestetici, antistaminici, clozapina, valproato, probenecid, loxapina.

Inoltre, lorazepam è controindicato durante la gravidanza e/o l’allattamento, nei bambini sotto ai 12 anni, in pazienti affetti da miastenia gravis, insufficienza epatica grave, insufficienza respiratoria grave o sindrome da apnea notturna.

https://www.ilmediconline.it/tavor/ 
https://www.farmadati.it/